IL MARE UNISCE I PAESI CHE SEPARA


30 luglio - 10 agosto 2012

 

Collettiva di fotografie dedicata al mediterraneo, mare di migrazione, presso il chiostro San Domenico, Gallipoli.

 

40 scatti dei fotografi Maurizio Buttazzo e Mattia Insolera.

Una mostra dedicata al mare e ai confini invisibili che unisce e divide, visione infinita in costante movimento, teatro di scambio.

 

Mediterraneo, nella sua cornice di terra che lo delimita, da sempre obbliga le diversità a incrociarsi e connettersi. Frontiera d’incontri creativi. Porta che apre verso altri paesi. Transito verso la speranza o il dramma.

 

L’esposizione si è svolta durante il festival Fineterra, finanziato dalla Provincia di Lecce, in collaborazione con Mutaproject e Manifatture Knos.